Apple perde il suo genio. Steve Jobs è morto


Con questo annuncio, Apple riporta la notizia della morte di Steve Jobs:

"Apple ha perso un genio visionario e creativo, e il mondo ha perso una persona straordinaria. Chi di noi ha avuto la fortuna di conoscere Steve e lavorare con lui ha perso un amico, una guida, una fonte di ispirazione. Steve lascia un'azienda che solo lui avrebbe potuto costruire, e il suo spirito resterà per sempre lo spirito di Apple."

Dopo il comunicato di Apple, arriva anche quello della famiglia:

"Steve è morto in pace circondato dalla sua famiglia. Nella sua vita pubblica Steve era conosciuto come un visionario, nella sua vita privata, ha amato immensamente la sua famiglia. Siamo grati alle tante persone che hanno condiviso le loro preghiere e auguri durante l'ultimo anno della malattia di Steve Jobs, un sito web sarà allestito per coloro che vogliono offrire ricordi e tributi. Siamo grati per il supporto e la gentilezzata di chi condivide i nostri sentimenti per Steve. Sappiamo che molti di voi lo compiangeranno insieme a noi, e vi chiediamo di rispettare la nostra privacy nel tempo del nostro dolore."

Ecco le condoglianze di Bill Gates alla famiglia ed un tributo a Steve Jobs:

"Sono profondamente rattristato nell'apprendere della morte di Steve Jobs. Io e Melinda estendiamo le nostre sincere condoglianze alla sua famiglia, agli amici e a tutti coloro che ha coinvolto nel suo lavoro.
Io e Steve ci siamo incontrati per la prima volta circa 30 anni fa e siamo stati colleghi, avversari e amici nel corso di più di metà delle nostre vite. Al mondo è raro vedere qualcuno con il profondo impatto che Steve ha avuto, e i cui effetti saranno sentiti da molte generazioni a venire. Per coloro che di noi fortunati abbastanza da lavorare con lui è un stato uno spropositato onore. Steve mi mancherà immensamente."

Le parole di Shantanu Narayen, presidente e CEO di Adobe:

“Steve è stato un visionario unico e la sua influenza come innovatore tecnologico mancherà molto. È un triste giorno per tutta l’industria del settore, porgiamo le nostre più sentite condoglianze alla sua famiglia”.

Se vuoi condividere pensieri, ricordi e condoglianze, scrivi a rememberingsteve@apple.com

Di seguito il discorso di Steve Jobs ai neolaureati di Stanford terminato con l’immortale frase “Stay hungry, stay foolish”.


Post popolari in questo blog

Come preparare correttamente un PDF/X per la stampa

Caratterizzare e certificare le tinte piatte con il CxF/X-4

Il corretto flusso di lavoro nella stampa digitale