Nuove specifiche GWG basate sul PDF/X-4



Per il Ghent Workgroup, una specifica è un insieme di linee guida a cui un file PDF deve essere conforme. Un esempio pratico di linea guida, potrebbe essere lo spazio colore consentito nel documento o la risoluzione necessaria per le immagini. Le ultime specifiche GWG (versione 4) rilasciate nel 2009, sono basate sul PDF/X-1a. A quel tempo rappresentavano lo stato dell'arte per le diverse aree di settore, ma le cose nel frattempo sono cambiate e l'industria della stampa ha il dovere di guardare oltre. Le nuove funzionalità, come la trasparenza nativa e l'utilizzo dei livelli devono ora essere affrontati, e guardando al futuro, il PDF/X-4 sarà il nuovo standard per le arti grafiche. Per sostenere però questi cambiamenti, il gruppo di Ghent ha sviluppato una nuova serie di linee guida, denominate "GWG 2012 specifications", per affrontare i problemi e poter tenere sotto controllo tutte le variabili in gioco.

Le specifiche della versione 2012 portano sviluppi marcati, come evidenziato di seguito:

  • Basate sul PDF/X-4, ma limitate alle varianti CMYK.
  • Permesso l'utilizzo della trasparenza, ma controllata nel dettaglio.
  • Meno restrizioni sull'utilizzo dei livelli.
  • Accolte le richieste del mercato e il feedback delle associazioni.
  • Le specifiche sono state completamente aggiornate per le versioni software più recenti.
  • Elenco aggiornato dei profili ICC standard per i diversi segmenti di mercato, ora parte integrante della specifica.
  • Segmenti di mercato considerati: pubblicità per giornali e riviste, stampa commerciale offset piana e bobina.

Di seguito il link delle nuove specifiche dal sito web GWG.

Post popolari in questo blog

Come preparare correttamente un PDF/X per la stampa

Caratterizzare e certificare le tinte piatte con il CxF/X-4

Il corretto flusso di lavoro nella stampa digitale