QuarkXpress 10 non esporta ancora in PDF/X-4


È da molti anni che si parla di PDF/X-4 e dei vantaggi che l'utenza delle arti grafiche potrebbe trarre dal suo utilizzo, in particolare per la gestione dei livelli (OCG) e della trasparenza nativa. La realtà dei fatti però, è che molte applicazioni non ne garantiscono ancora il pieno supporto, con la diretta conseguenza che la diffusione dello standard stenta a decollare.

Un esempio concreto di tutto questo è QuarkXpress, che anche nell'ultima major release appena messa a disposizione dell'utenza finale, non supporta ancora l'esportazione diretta in PDF/X-4 (ISO 15930-7:2010). Considerando che Adobe Indesign, il diretto concorrente, supporta pienamente questa specifica a partire dalla versione CS5.5, sono rimasto molto sorpreso e incuriosito dalle motivazioni di questa scelta.

In seguito a una serie di contatti, è emerso che nella versione 10 del software è stato inserito un nuovo "motore immagine" che sa interpretare il PDF/X-4 nel suo costrutto, consentendo l'importazione di documenti con trasparenza nativa e relativa gestione. Avendo di conseguenza cambiato le basi l'applicazione, dovrebbe arrivare anche la funzione di esportazione entro il ciclo di vita della versione corrente.

Post popolari in questo blog

Come preparare correttamente un PDF/X per la stampa

Caratterizzare e certificare le tinte piatte con il CxF/X-4

Il corretto flusso di lavoro nella stampa digitale