La nuova versione della norma ISO 12647-3

La nuova versione della norma ISO 12647-3

Conoscere la norma ISO 12647-3:2013 rappresenta un presupposto, un punto di partenza indispensabile per essere competitivi e protagonisti nel mercato internazionale della stampa offset su rotative senza forno. Tutto ciò permette di stampare in modo simile in tutto il mondo, prevedendo il risultato finale.

Il risultato qualitativo di uno stampato dipende dalle condizioni di stampa con le quali viene realizzato, il punto fermo che nella norma viene definito "Printing Conditions".

A tal proposito WAN-IFRA ha appena rilasciato il nuovo profilo ICC basato sulla nuova norma, la quale prevede una sommatoria massima di inchiostro al 220% e massimo GCR.

Il profilo WAN-IFRAnewspaper26v5.icc può essere scaricato e utilizzato gratuitamente. La nomenclatura del file è cambiata (la precedente era ISOnewspaper26v4.icc) da quando l'abbreviazione ISO è permessa solo nei documenti originali rilasciati dall'organizzazione internazionale per la standardizzazione.

Oltre al profilo è stato pubblicato il nuovo report su “ISO 12647-3:2013, Quality Standard for Newspaper Production”, dove viene spiegato come implementare la nuova norma.

Il materiale è disponibile al seguente link: Quality Standard for Newspaper Production.

Post popolari in questo blog

Caratterizzare e certificare le tinte piatte con il CxF/X-4

GWG2015 PDF/X workflow disponibile in italiano

Fogra PSD Handbook 2018