giovedì 4 gennaio 2018

Corso: PDF/X… AMICO O NEMICO?

Corso: PDF/X… AMICO O NEMICO?

Sei stanco di perdere tempo e denaro, nel rincorrere problemi di non conformità dei tuoi prodotti stampati? Iscriviti al corso su come ottenere un PDF/X idoneo per la stampa, organizzato da Comunico Italiano!


DATA di inizio: 3 Febbraio 2018


DESTINATARI: Creativi, studi grafici, agenzie di comunicazione, addetti di prestampa…. coloro che con il PDF lavorano quotidianamente.

DESCRIZIONE: Sia l’industria della stampa che le modalità di processare i PDF, hanno subìto nel corso del tempo cambiamenti significativi. Il modello di pubblicazione multicanale sta assumendo molta più importanza rispetto al metodo convenzionale, dove i contenuti vengono preparati per una specifica condizione di stampa. L’editoria sta diventando sempre più indipendente dal supporto e dalla tecnologia di stampa utilizzata, di conseguenza è indispensabile un approccio più flessibile, al momento della creazione del documento. Il Ghent Workgroup ha creduto che fosse necessario mantenere le specifiche aggiornate con i più recenti sviluppi tecnologici e a tal proposito ha rilasciato lo scorso anno la nuova specifica “GWG2015”, basata sullo standard PDF/X-4 (ISO 15930-7:2010). Da qualche mese è disponibile una guida in italiano denominata “GWG2015 PDF/X workflow”, un progetto realizzato grazie al fondamentale supporto di Comunico Italiano (l’Associazione che riunisce le realtà imprenditoriali italiane del mondo della comunicazione).

Il corso ad esso dedicato, analizza a fondo il percorso che porta alla creazione di un PDF/X-4 idoneo per la stampa e spiega come sfruttarne al meglio le potenzialità. Nelle industrie grafiche è ormai pratica comune utilizzare e archiviare i file in modalità indipendente dal media. Il Ghent Workgroup supporta questo metodo di lavoro, consentendo alle immagini di rimanere in RGB durante la maggior parte del flusso di lavoro. I vantaggi derivanti dalla creazione di PDF con questo standard sono la facilità di fruizione nell’editoria elettronica, l’utilizzo dello stesso file per processi di stampa differenti e per sfruttare al meglio l’ampio gamut delle moderne macchine da stampa digitali e di grande formato.

CONTENUTI

Panoramica flusso di lavoro GWG2015
Pagina di esempio del Ghent Workgroup
Lavorazione dei PDF: oggi, domani e in futuro …
PDF e PDF/X
Limitazioni sui PDF: necessari per la creazione di file in prestampa
Quale specifica GWG utilizzare?
Trattamento (classico) immagini, specifico per il processo di stampa
Trattamento immagini indipendente dal media
Trattamento (classico) elementi vettoriali, specifico per il processo di stampa
Impostazione dell’impaginato: nuovi documenti
Impostazione dell’impaginato: documenti esistenti
Verifica preliminare in InDesign
Impaginazione e grafica
Ottimizzazione dell’impaginato nell’utilizzo della trasparenza
Gestione colore: Early, Intermediate & Late Binding
Creazione del PDF/X
InDesign: esportazione in PDF/X-4 CMYK
QuarkXPress: esportazione in PDF/X-4 CMYK
InDesign: esportazione in PDF/X-4 CMYK + RGB